Paura in tribunale, carabiniere tenta il suicidio con un colpo di pistola

redazione-

L'uomo, trasportato all'Ospedale Cardarelli è in gravi condizioni di salute

NAPOLI – Stava per togliersi la vita con la sua pistola d’ordinanza. Paura questa mattina al reparto servizi magistratura del Tribunale di Napoli: un maresciallo dei carabinieri in servizio ha tentato il suicido al 29esimo piano della Torre A del palazzo di giustizia.

L' uomo, 45 anni, residente a Caserta, ha cercato di uccidersi esplodendo un colpo di pistola alla testa. Il carabiniere, trasportato d’urgenza in eliambulanza presso l’ospedale Cardarelli di Napoli, versa in gravi condizioni di salute.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di >>




Articoli correlati



Altro da questo autore