Cocaina nel Vesuviano, 4 soggetti indagati: ecco tutti i nomi

Gli acquirenti e gli stessi indagati, pur di impedire il recupero della dose di cocaina ed il controllo di polizia, non esitavano a deglutire ciò che avevano.

VESUVIANO – Traffico di sostanza stupefacenti, del tipo cocaina. Questa mattina, a seguito di un’articolata indagine, i Carabinieri di Torre Annunziata hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal  GIP presso il Tribunale di Nola nei confronti di 4 soggetti indagati.

Numerosi gli episodi di spaccio in Terzigno e nei comuni limitrofi di San Giuseppe Vesuviano e Ottaviano ed in generale nell’intero hinterland vesuviano. Il GIP del Tribunale di Nola, su richiesta della Procura della Repubblica, ha disposto gli arresti domiciliari per tutti gli indagati ed in particolare per Armenio Angelo, Cirillo Pasquale, Randaccio Pasquale e Salvati Felice.

Le indagini hanno avuto inizio a seguito di segnalazioni da parte di alcuni assuntori di stupefacente che hanno consentito di dare avvio alle investigazioni , grazie alle quali è stato successivamente richiedere le misure di custodia cautelare.

L’indagine è stata denominata dalla PG Operante “GULP”: in numerosi episodi infatti, gli acquirenti e gli stessi indagati, pur di impedire il recupero della dose di cocaina ed il controllo di polizia, non esitavano a deglutire ciò che avevano, mettendo a rischio la loro stessa salute.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di >>




Articoli correlati



Altro da questo autore