Marigliano, preso giovane pusher

Redazione

 

MARIGLIANO -  Sorpreso dai carabinieri con addosso 20 stecche di Hashish pronte per essere vendute agli assuntori: in manette pusher 24enne, beccato in flagrante dai militari della locale stazione diretti dal comandante Raffaele Di Donato,  mentre cedeva alcune dosi a giovani acquirenti.

  È  uno spacciatore esperto Salvatore Palmieri, nonostante la sua giovane età, era dedito all'illecita attività ormai da anni e a nulla erano valsi neppure i precedenti arresti né le continue strigliate e lavate di testa da parte dei carabinieri, per distoglierlo da quella vita da strada che ha continuato a condurre imperterrito.

 Anche la scorsa sera, come di consueto presumibilmente, aveva raggiunto la sua zona di spaccio, tra baretti, pizzetterie e localini vari disseminati lungo il Corso Umberto I, sempre affollati di ragazzi tra cui purtroppo acquirenti sempre più numerosi e sempre più giovani.

 Palmieri si districava tra i gruppetti di giovanissimi con il suo piccolo carico di stupefacenti da spacciare, inconsapevole della presenza dei carabinieri che impegnati in una specifica attività, in incognita controllavano la zona per contrastare il fenomeno dello spaccio di droga e garantire in generale la sicurezza dei  cittadini.

 Ad un certo punto il Pusher ha ceduto due dosi di Hashish a due giovanissimi acquirenti, in cambio di denaro, proprio sotto lo sguardo attento degli investigatori in borghese che sono intervenuti tempestivamente riuscendo a bloccare assuntori e spacciatore.

 Palmieri, sottoposto a perquisizione è stato trovato con addosso 20 stecchette, (pari a circa 50 grammi) di Hashish già suddivisa e pronta per essere venduta. Lo stupefacente è stato sequestrato e il giovane pusher arrestato per detenzione e spaccio. I due acquirenti sono stati segnalati alla Prefettura quali assuntori.     

Monica Cito 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net



Articoli correlati



Altro da questo autore