Napoli, sequestrati 16 capi di abbigliamento: erano realizzati con pellicce di orsetto lavatore

redazione-

Un cittadino cinese sui 39 anni è stato denunciato

NAPOLI –  Regolari controlli in vari empori gestiti da cittadini cinesi da parte dei carabinieri forestali del nucleo Cites e del nucleo investigativo di polizia ambientale. 

In particolare, gli agenti, hanno scoperto e successivamente sequestrato in un locale sito in Via Argine, 15 capi d’abbigliamento realizzati con pelliccia di procioni (orsetto lavatore o procyon lotor) allevati e provenienti dalla Cina in violazione alla normativa comunitaria che ne regolamenta il commercio.

Per quest’ultima è previsto l’arresto fino a un anno e l’ammenda da 10 a 100mila euro. Un cittadino cinese sui 39 anni è stato denunciato. 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di >>




Articoli correlati



Altro da questo autore