Vesuviano, i NAS sequestrano centottanta panettoni farciti

Redazione

TERZIGNO - Serrati controlli nel campo della sicurezza alimentare nel periodo natalizio per preservare la salute pubblica dei carabinieri del NAS di Napoli, agli ordini del comandante Gennaro Tiano.

 

 I militari sono intervenuti a Terzigno,  in piazza Troiano Caracciolo del Sole in un  bar pasticceria gelateria , dove hanno chiuso due soppalchi adibiti a deposito e stoccaggio di alimenti e materiali di imballaggio, usati senza nessuna autorizzazione e  mancanti dei minimi requisiti igienico-sanitari e strutturali previsti dalla normativa vigente.

 Sono stati sequestrati, inoltre, centottanta panettoni farciti, trovati senza nessuna  indicazione utile a garantire la loro rintracciabilità alimentare.

A  Frattamaggiore, invece,  in via Padre Mario Vergara in  un bar pasticceria,  i militari del NAS di Napoli hanno chiuso l’intera attività di produzione dei prodotti dolciari, perché  aveva i titoli autorizzativi decaduti.

Oltre a ciò,  il locale è stato chiuso, perché era mancante dei requisiti minimi igienico sanitari e strutturali previsti dalla normativa vigente.

 

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net



Articoli correlati



Altro da questo autore



Martino Liquori
test 300x250
In Evidenza
test 300x250