Cicciano, carabinieri arrestano un gioielliere.

Redazione

CICCIANO - Arrestato un gioielliere. Durante una perquisizione nella sua attività è stato trovato in possesso di una rivoltella e di una semiautomatica di fabbricazione americana, che erano  di proprietà del padre defunto, che, a suo tempo, le deteneva regolarmente.

 

L’uomo,  un gioielliere 48enne del  posto,   non aveva denunciato il possesso delle pistole del papà e il loro spostamento.

Dopo altri  controlli nella sua casa, i carabinieri di Cicciano  hanno trovato  munizioni di vario calibro e 2 etti di polvere da sparo.

L’uomo è stato arrestato per detenzione illegale di arma da fuoco. Il giudice ha convalidato l’arresto e disposto che venga processato in data da decidersi per la mancata denuncia di detenzione delle 2 armi .

 

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore