Napoli, preso rapinatore in flagranza di reato

Redazione

 NAPOLI - Due uomini, questa notte, verso le ore 2.30, hanno rapinato un giovane mentre entrava nell’androne del portone di casa in via Campagnari.

 

Uno dei due, lo ha  minacciato  con un paio di forbici, lo ha  aggredito e strattonato,  e gli ha rubato  il cellulare  ed il portafoglio con una banconota da 10 euro, poi , si è allontanato insieme all’altro  in direzione via Lavinaio.

Il giovane ha raccontato quanto accaduto a una pattuglia di poliziotti,   che  stava transitando  in via Concezio Muzy .L’esatta descrizione del rapinatore e la tempestiva diramazione della nota via radio da parte dei poliziotti,  ha concesso agli agenti del Commissariato Vasto Arenaccia di individuare  in Piazza Garibaldi un individuo corrispondente esattamente alla descrizione.

L’uomo,  un 29enne di San Giorgio a Cremano, A.C. , durante il controllo,  ha palesato una immediata insofferenza.

 

 Il giovane rapinato, intanto si è avvicinato al luogo dove era stato fermato il presunto rapinatore ,  e lo  ha riconosciuto, senza alcun dubbio,  in  colui che lo aveva minacciato con le forbici e derubato. Il 29enne è stato arrestato e condotto nel carcere di  Napoli Poggioreale.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore