Palma Campania, tentano rapina a officina meccanica ma gli viene male

Antonio Franzese

Arrestati i due complici. Ecco i nomi

PALMA CAMPANIA – Si sono presentati  in un’officina, armati di pistola e con i passamontagna calati sul volto. Hanno minacciato il titolare e gli operai, con il tentativo di farsi consegnare l’incasso.


Ma i malviventi non sono riusciti a portare a compimento la rapina, per  l’arrivo immediato dei carabinieri  della compagnia di Nola, che gli hanno impedito di portare via la somma di denaro.

Dopo una colluttazione, i militari hanno bloccato i 2 complici:  si tratta di Nunzio Casillo, 63enne e Amedeo Cardenia, 59enne, entrambi di San Giuseppe Vesuviano, già noti alle forze dell’ordine.

I soggetti in questione dovranno rispondere di tentata rapina. Dopo le formalità sono stati tradotti a Poggioreale. Sequestrati 2 passamontagna, 2 pistole giocattolo prive di tappo rosso e  l’auto utilizzata dai malfattori, una Fiat Punto rubata a Palma Campania il 28 ottobre, poi restituita alla proprietaria.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net



Articoli correlati



Altro da questo autore



MM_Mariano
test 300x250
In Evidenza
test 300x250