Napoli, aggredisce i poliziotti in sella ad uno scooter: trasportava droga

Antonio Franzese

Gli agenti sono stati medicati in ospedale per le ferite e contusioni riportate nel corso dell’inseguimento e della cattura

NAPOLI – Piazza Carlo III. Ieri mattina una pattuglia dei Nibbio ha incrociato uno scooter privo della targa che ha cominciato a procedere a forte velocità per evitare il controllo.

I poliziotti sono riusciti a fermare il centauro nella stessa piazza,  ma quest’ultimo, in un disperato tentativo di fuga, ha accelerato nuovamente andando ad impattare sia su una gamba di uno degli agenti che sulla stessa moto di servizio.

A finire in manette Fabrizio Argelis Santos Nunez, 22enne, responsabile di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, resistenza, lesioni a Pubblico Ufficiale e danneggiamento dei beni della Pubblica Amministrazione.

Un poliziotto è riuscito comunque a sfilare la chiave dal blocco di accensione dello scooter impedendo una ulteriore fuga. A questo punto il 22enne ha cominciato a fuggire a piedi aggredendo più volte gli agenti che sono riusciti alla fine a neutralizzarlo.

La targa dello scooter era nel vano sella ed ha consentito di accertare che il mezzo era già sottoposto a fermo amministrativo. Il 22enne è stato arrestato e stamane è in attesa del giudizio direttissimo.

Due poliziotti invece sono stati medicati in ospedale per le ferite e contusioni riportate nel corso dell’inseguimento e della colluttazione.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net



Articoli correlati



Altro da questo autore



l'Oceano Superstore300x600
test 300x250
In Evidenza
test 300x250