Controlli dei NAS in Campania, ecco i locali che sono finiti nel mirino dei militari

Antonio Franzese

NAPOLETANO - Sono state effettuate nei giorni scorsi  verifiche igienico sanitarie presso molti esercizi di ristorazione, market.

In particolare il personale del NAS di Napoli è intervenuto presso il bar-pizzeria “Vittoria Black and White”. A seguito del controllo, sono stati sottoposti a sequestro 400 kg circa di alimenti vari, tra prodotti da forno e dolciari, per i quali non è stata prodotta dai gestori nessuna   documentazione o indicazione utile a garantirne la loro rintracciabilità. 

Poi a Frattamaggiore, i militari specializzati del NAS Carabinieri di Napoli hanno eseguito un'ennesima verifica presso l'esercizio commerciale ad insegna “Saviano”. È stata effettuata un'interdizione della produzione in essere, già cautelata nel corso di un precedente controllo, poiché condotta in violazione delle pregresse prescrizioni. 

Nel medesimo contesto è stato precluso l’uso del laboratorio e sono stati amministrativamente sequestrati circa 300 kg di prodotti alimentari di origine vegetale e prodotti da forno, quali panetti, panini, freselle ed altro.

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net



Articoli correlati



Altro da questo autore



l'Oceano Superstore300x600
test 300x250
In Evidenza
test 300x250