Marigliano, sequestrata officina abusiva

Redazione

Il sequestro è stato effettuato dopo il blitz della Polizia Provinciale di Nola

MARIGLIANO -   Brillante operazione della Polizia Provinciale di Nola. Un' officina meccanica per la riparazione di mezzi agricoli e la lavorazione del ferro, senza alcun tipo di permesso o di autorizzazione è stata scoperta e messa sottochiave dagli agenti agli ordini del ten. Andrea Valente.

 Il blitz all' interno dell' attività commerciale, ubicata in Lausdomini di Marigliano, è stato messo a segno dopo  un esposto di un cittadino della zona e nel corso di controlli sul territorio, programmati dalla Provinciale e finalizzati all' accertamento ed alla repressione delle attività di abusivismo in tema ambientale ed edilizio.

Le verifiche effettuate dai poliziotti hanno permesso di appurare come l'attività meccanica fosse svolta in mancanza di iscrizione al registro delle imprese esercitanti attività di riparazione, senza autorizzazione commerciale, senza le licenze sanitarie previste dalla legge, senza la tracciabilità dei rifiuti prodotti e in assenza delle autorizzazioni in materia ambientale.

Dopo gli accertamenti,  gli agenti hanno sequestrato l' intera struttura, tutta l' attrezzatura e le strumentazioni da lavoro presenti in due locali. Il gestore dell' attività completamente abusiva, di 61 anni, è stato deferito all' Autorità Giudiziaria.

 

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net



Articoli correlati



Altro da questo autore



Lombardi Immobiliare
test 300x250
In Evidenza
test 300x250