Volla, caso uova sospette : nessuna frode! Cadute le accuse per la Sole Natura Srl

Nicola Riccio

VOLLA – “ Il personale del NAS di Napoli e i carabinieri della Forestali del Gruppo di Napoli hanno proceduto al sequestro di circa 9.000 uova ed imballaggi e cartonaggio presso un centro imballaggio ,  poiché riportanti in etichetta  codice diverso da quello assegnato alla ditta, e al sequestro di oltre 25.000 uova, di rintracciabilità non chiara”.

Questo era l’incipit di un nostro pezzo datato 25 agosto 2017 ( leggi qui )  attraverso cui lanciavamo un allarme su una presunta frode perpetrata dalla Sole Natura srl,  la quale ora ci scrive, aggiornandoci sullo stato dell'arte.

Uova non contaminate. “ Infatti, come si evince dal verbale dei Nas le 25000 uova non erano di indubbia provenienza ma si sapeva precisamente da quale  sito produttivo provenivano. Inoltre il rapporto di prova numero 137636 emesso in data 04.09.17 dall’istituto zooprofilattico del mezzogiorno di Portici ( Na) non ha evidenziato presenza di contaminazione da Fipronil”.

Queste le parole di Mauro De Marco , amm. Unico della Sole Natura Srl, che vuole fare chiarezza sulla questione che ha gettato fango sulla propria azienda ed allarmato la sua clientela.

Uova dissequestrate. ” Infine il magistrato – chiude il rappresentante legale dell’azienda Sole Natura che, a supporto delle sue parole, ha allegato il verbale dei Nas e il dissequestro degli imballi - ha disposto il dissequestro delle altre 9000 uova con etichetta errata in quanto non vi erano tentativi di tentata frode”.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net



Articoli correlati



Altro da questo autore



Fratelli Pentella
test 300x250
In Evidenza
test 300x250