Marigliano, nuova pubblicazione delle consultazioni per il PUC

Sebastiano Pesce

Il 22 settembre è stato pubblicato sul sito del Comune di Marigliano e sul BURC n. 70 del 25/09 l’avviso di consultazione degli elaborati del Piano Urbanistico Comunale (P.U.C.).

L’avviso è rivolto ai “soggetti pubblici e privati anche costituiti in comitati ed associazioni (ai sensi della legge n.241/90 e dell’art.5 della L.R. n.16/04 e s.m.i. nonché dell’art.7 del 1° e 2° comma del Regolamento di Attuazione n.5 del 4 agosto 2011)”, che, come specificato nell’avviso pubblicato, possono prendere visione di tale documentazione e far pervenire, entro giorni 30 (trenta) dalla data di pubblicazione sul B.U.R.C., le proprie deduzioni, modifiche, integrazioni, anche fornendo nuovi e ulteriori elementi conoscitivi e valutativi in ordine ai contenuti delle scelte di pianificazione, nonché eventuali suggerimenti per la definizione del P.U.C.”

Le Associazioni ed i cittadini si augurano che questo possa essere, finalmente, l’inizio di un processo virtuoso e in linea con la normativa vigente, che renda tutti fattivamente partecipi della pianificazione, in modo da giungere ad un Piano condiviso e soprattutto a misura di Cittadino, sposandone le esigenze e le attese e garantendo uno sviluppo sostenibile per la città.

Tale aspettativa è da una parte supportata dalla presenza, nei documenti pubblicati, del solo preliminare di piano del 2015 predisposto dall’ex Commissario Straordinario dott. De Stefano, dall’altra, però, è frustrata dalla constatazione che i documenti pubblicati contengono gli stessi presupposti dai quali è partita la fallimentare redazione del PUC precedente che ha avuto il suo triste epilogo con una sonora bocciatura presso gli Organi Competenti (TAR e Città Metropolitana).

La speranza è che, stavolta, l’Amministrazione e gli estensori del Piano abbiano la sensibilità di valutare accuratamente gli elementi a loro disposizione e, soprattutto, di ascoltare le istanze dei Cittadini che non possono ulteriormente veder procrastinata l’adozione di uno strumento che regoli il territorio e ne garantisca uno sviluppo sostenibile.

 

 

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net



Articoli correlati



Altro da questo autore



Fratelli Pentella
test 300x250
In Evidenza
test 300x250