Maxi operazione dei NAS a Somma Vesuviana: supermercato finisce nel mirino dei militari

Ecco di chi di tratta. Regolare operazione di controllo del territorio.

SOMMA VESUVIANA - Blitz da parte del personale de NAS di Napoli, presso supermercato ad insegna “Deco’”.

I militari hanno proceduto alla chiusura amministrativa di un deposito adibito allo stoccaggio di alimenti, con annessa cella frigo.

Il deposito, è stato rinvenuto privo dei titoli autorizzativi e mancante dei minimi requisiti igienico-sanitari e strutturali previsti dalla normativa vigente, nonchè al sequestro amministrativo di complessivi kg.120 circa di alimenti di origine carnei, vegetali, e lattiero caseari (carne bovina, insaccati, misto di salumeria, prosciutti, speck, polli interi e frazionati, gnocchi), rinvenuti privi di qualsivoglia indicazione utile a garantirne la loro rintracciabilità. 

A  Napoli poi. nel quartiere Pianura, in piazza Municipio, personale del NAS di Napoli unitamente a militari del Comando Provinciale Carabinieri di Napoli, Nucleo Radiomobile procedeva alla chiusura amministrativa di due locali adibiti abusivamente a panificio, poiche’ privo dei titoli autorizzativi e dei requisiti minimi igienico-sanitari e strutturali, previsti dalla normativa vigente, attivati dal 53enne. 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di >>




Articoli correlati



Altro da questo autore