Blitz della Guardia di Finanza all’Aeroporto di Capodichino, sequestrati farmaci e medicinali pericolosi

Scoperti oltre 22 chili di prodotti privi di documentazione sanitaria

NAPOLI – Blitz delle fiamme gialle all’Aeroporto di Capodichino. Servizio di salvaguardia delle leggi e a tutela della salute dei cittadini.

I finanzieri del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Napoli, hanno sequestrato 22,850 Kg tra farmaci e medicinali. I prodotti sono risultati privi di documentazione sanitaria.

Normali controlli ai passeggeri in transito presso lo scalo aeroportuale partenopeo. A finire nei guai, un cittadino extracomunitario A.K.B. originario della Costa d’Avorio proveniente da Casablanca. L’accurata ispezione del bagaglio ha permesso agli operanti di rinvenire 1945 confezioni, tra farmaci e medicinali, sprovvisti della necessaria autorizzazione dell’AIFA e pertanto potenzialmente nocivi per la salute degli assuntori.

Al termine del servizio, il responsabile è stato denunciato alla competente autorità giudiziaria. I prodotti illegali invece sono stati sottoposti a sequestro. 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di >>




Articoli correlati



Altro da questo autore