Sgominata banda di specialisti in furti di bancomat: operavano tra Campania e Lazio

redazione-

Colpita anche famosa enoteca: le migliori bottiglie rubate regalate all’avvocato della “banda”

NAPOLI - Una banda di specialisti in furti di apparecchi bancomat che operava tra la Campania e il Lazio è stata sgominata dai Carabinieri della compagnia Napoli Vomero che hanno dato esecuzione a un'ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal Gip di Napoli, con le accuse di associazione per delinquere finalizzata alla commissione di furti di apparati bancomat, in abitazione e in esercizi commerciali.

 Nel corso delle indagini coordinate dalla Procura di Napoli i militari dell'Arma hanno scoperto l'esistenza della banda e che era composta da 7 persone oggi tutte raggiunte da misure cautelari per la partecipazione, a vario titolo, a 10 colpi perpetrati in Campania e in Lazio a partire dal 2015.

In un video preso da registrazioni di videosorveglianza li si vede portar via l'apparato bancomat (contenente 41.000 euro) installato nella stazione della funicolare di piazza Fuga, al centro del Vomero, a Napoli.

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di >>




Articoli correlati



Altro da questo autore