Napoletano, blitz dei Nas: nel mirino diversi esercizi commerciali tra Capri ed Afragola

Antonio Franzese

Ecco di chi si tratta.

NAPOLETANO – Controlli della prima decade di settembre da parte del NAS di Napoli. A finire nei guai, un ristorante dell’isola di Capri ed un esercizio commerciale di prodotti lattiero/caseari sito ad Afragola. Ecco di chi si tratta.

Capri. Il personale del NAS di Napoli, presso un noto ristorante del luogo, ha proceduto alla chiusura di un locale deposito alimenti con annesso spogliatoio e wc, poiché privi dei minimi requisiti igienico sanitari, nonché alla notifica del provvedimento della diffida per carenze igienico sanitarie afferenti il locale cucina e mancato aggiornamento procedure per l’autocontrollo (HACCP).

Afragola. Attività di produzione e vendita di prodotti lattiero/caseari ad insegna “Caseificio San Michele”. Il personale del NAS di Napoli, unitamente a quello della locale Stazione Carabinieri e del Comando Carabinieri per la tutela Forestale, ha proceduto al sequestro amministrativo di complessivi kg.30 circa di alimenti carnei, vegetali e lattiero caseari (salumi, pane, olive, melenzane e peperoni conditi, formaggi), rinvenuti privi di qualsivoglia indicazione utile a garantirne la loro rintracciabilità. 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net



Articoli correlati



Altro da questo autore



Martino Liquori
test 300x250
In Evidenza
test 300x250