Pomigliano, preso pasticcere con un etto di cocaina

Redazione

POMIGLIANO D’ARCO - Arrestato un pasticciere per possesso di droga dai   carabinieri della stazione di Pomigliano e della compagnia di Castello Di Cisterna.

  Si tratta di  Vincenzo Ciarlone, un pasticcere 28enne di Pomigliano già noto alle forze.

  In casa sua sono stati trovati dai militari  102 grammi di cocaina divisi in dosi, un bilancino di precisione, materiale per il confezionamento della droga e 140 euro in contante.

  Dovrà rispondere adesso di detenzione di stupefacente a fini di spaccio. In attesa del rito direttissimo è agli arresti domiciliari

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net



Articoli correlati



Altro da questo autore



MM_Mariano
test 300x250
In Evidenza
test 300x250