Napoli, fermato 44enne pregiudicato: voleva rubare in un appartamento al primo piano

redazione-

NAPOLI - I poliziotti della sezione volanti dei commissariati di Polizia “San Giovanni-Barra" e "Ponticelli”,  hanno sventato un furto di appartamento.

Gli agenti, infatti, intorno alle 3,30, hanno raggiunto Via G. B. Vela, notando in strada un ciclomotore con a bordo M.D.P., pregiudicato di 44 anni

L'uomo, stranamente, dopo essere stato fermato dagli agenci, ha ammesso chiaramente quelle che erano le sue intenzioni: rubare in un appartamento posto al primo piano.

Sul ciclomotore usato dai due ladri e sequestrato dalla polizia, era stato apposto un targhino falso.

Addosso al 44enne, ma anche sotto la sella del motociclo, gli agenti hanno rinvenuto e sequestrato numerosi arnesi atti allo scasso, accertando che, solo venti giorni fa, era stato denunciato per analogo reato.

Il pregiudicato è stato denunciato dai poliziotti, in stato di libertà, per possesso ingiustificato di chiavi e grimaldelli.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di >>




Articoli correlati



Altro da questo autore



Fratelli Pentella
test 300x250
In Evidenza
test 300x250