Napoli, 17enne ritrovato dalla Polizia: era scappato di casa insieme al suo cane

redazione-

 NAPOLI - Gli agenti del Commissariato di Polizia “Vasto-Arenaccia”, ieri mattina sono riusciti a rintracciare un minore che si era allontanato dalla casa materna, senza dare più sue notizie.

Il giovane, un 17enne, è stato ritrovato in Via Brecce S. Erasmo, grazie all’opera di persuasione di un poliziotto che, dopo aver dialogato con il ragazzo, l’ha convinto nel ritornare a casa.

A seguito di un’accesa discussione tra madre e figlio, avvenuta nella serata del 24 agosto, questi si era allontanato da casa.

Il giovane, infatti, dopo aver messo degli effetti personali in uno zaino, usciva da casa con il suo cane, un Husky Silver, senza più dare notizie di sé.

Vano il tentativo di contattarlo telefonicamente, così come quello di chiedere aiuto agli amici del figlio per ritrovarlo.

Il poliziotto contattava telefonicamente il giovane e, dopo aver informato la Sala Operativa, che provvedeva a diramare la nota di rintraccio, corredata anche di foto, non esitava ad uscire dal Commissariato con un collega,  pur di riportare a casa il 17enne sano e salvo.

Seppur il giovane, non volesse dire dove realmente fosse, il poliziotto riusciva a localizzarlo in Via S. Erasmo,  all’altezza dell’ex campo nomadi.

Il giovane, visibilmente stanco ma in buona salute, è stato affidato alla madre che ha potuto così riabbracciarlo.

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di >>




Articoli correlati



Altro da questo autore