Evade da Siena. Ruba in un locale a Napoli, ma non trovando soldi mangia a sbafo

Redazione

Sorpreso e arrestato dalla Polizia

NAPOLI - Scassina la finestra ed entra in piena nottata in un locale del Centro Direzionale di Napoli, ma non trovando soldi nella cassa, che aveva scassinato, si è fatto un lauto pranzo.

Si tratta di Giulio Dalia, pluripregiudicato di 29anni,  attualmente  sottoposto alla misura degli arresti domiciliari, in Sarteano-Siena.  È stato sorpreso ed arrestato, dagli agenti del Commissariato di Polizia “Poggioreale” mentre era all’interno di un ristorante-bar-gelateria,

L’uomo, non avendo trovato denaro nel registratore di cassa, oltre ad aver consumato un lauto pasto all’interno del locale, aveva provveduto di mettere da parte vari alimenti per portarseli via.

 

Dalia, arrestato già la settimana scorsa a Napoli perché responsabile del reato di evasione dagli arresti domiciliari, questa volta risponderà anche del reato di furto aggravato.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net



Articoli correlati



Altro da questo autore



Viaggi Lucio
test 300x250
In Evidenza
test 300x250