Giugliano, hashish e marijuana da spacciare sotto casa: in manette 49enne

redazione-

GIUGLIANO IN CAMPANIA – Effettuato reato di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini dello spaccio. A finire in manette, Gennaro Russo, un 49enne del posto.

Sospettato di detenere sostanze stupefacenti presso la propria abitazione utilizzate per poi rivenderle nel cortile sotto casa, l’uomo è stato pedinato sino a quando i poliziotti hanno deciso di bloccarlo ed effettuare una perquisizione domiciliare.

All’interno del cassetto di un mobile è stata quindi rinvenuta sostanza stupefacente ed il materiale per il relativo confezionamento.

Gli agenti di Polizia hanno sequestrato in totale: 3 sacchetti di marijuana per un peso complessivo di circa 150 grammi, 25 dosi di marijuana confezionata nelle classiche bustine trasparenti, 3 panetti di hashish di circa 100 grammi ciascuno, 23 stecche di hashish per un peso complessivo di circa 100 grammi, 4 confezioni di sacchettini di plastica per il confezionamento, 1 rotolo di carta alluminio, 2 bilancini di precisione ed un coltello con la lama da 21 centimetri.

L' uomo è stato arrestato e ristretto presso il proprio domicilio dal quale in mattinata verrà prelevato per essere sottoposto a processo penale con rito direttissimo.

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di >>




Articoli correlati



Altro da questo autore



Napoli Club Marigliano
test 300x250
In Evidenza
test 300x250