Varcaturo, atteggiamenti violenti nei confronti dell’ex moglie: arrestato 29enne

Antonio Franzese

Violenza non solo fisica, ma anche psicologica: ansia e paura che avevano compromesso alla donna il normale svolgimento della sua quotidianità

VARCATURO - Atti persecutori e lesioni personali nei confronti dell’ex moglie. A finire in manette, un 29enne del Ghana, già noto alle forze dell’ordine e domiciliato a Castel Volturno .

L’uomo è stato sorpreso e bloccato dai militari della stazione di Varcaturo, nei pressi dell’abitazione della ex coniuge nigeriana 24enne, in via Licola mare. Poco prima aveva aggredito la donna verbalmente e fisicamente procurandole traumi superficiali al gomito destro e all’avambraccio sinistro guaribili in 4 giorni.

A seguito di approfondite indagini, i carabinieri hanno scoperto che gli atteggiamenti violenti dell’uomo nei confronti della coniuge, proseguivano da circa tre mesi. Violenza non solo fisica, ma anche psicologica: ansia e paura che avevano compromesso alla donna il normale svolgimento della sua quotidianità. L’arrestato è stato condotto a Poggioreale.

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net





Articoli correlati



Altro da questo autore



300x600
test 300x250
In Evidenza
test 300x250