Pomigliano, famiglia coinvolta in un grave incidente sulla A2 Salerno Reggio Calabria.

Redazione

Incidente mortale in un tratto in galleria tra gli svincoli di Laino Borgo e Mormanno. A perdere la vita quattro persone.

POMIGLIANO D’ARCO - Schianto sulla Salerno Reggio Calabria. Distrutta una famiglia di Pomigliano D’Arco nell’incidente frontale,  forse causato da un colpo di sonno, che si è verificato nella galleria Jannello,  in un tratto a doppio senso di circolazione  dell'autostrada compreso tra gli svincoli di Laino Borgo e Mormanno, subito chiuso a causa dell'incidente.

 

Coinvolta una famiglia di Pomigliano D’Arco, della quale ad avere la peggio sono stati Raffaele La Rocca, di 40 anni, e Il figlio Luigi, di 8 anni, che  viaggiavano a bordo di una Renault, mentre  la moglie di La Rocca, Antonietta Dentino, di 37 anni, è ricoverata in gravi condizioni nell'ospedale di Cosenza insieme  alle altre due figlie una di quattro anni e l'altra di 12, anche loro ricoverate a Cosenza.

 

 Nello scontro sono morte altre due persone , che viaggiavano in una  Suzuky. Si tratta di  Santo Moschella, di 85 anni, ed Olga Brancone, di 83, residenti a Genova. Le condizioni delle altre quattro persone rimaste ferite nell'incidente, tra cui due bambini, si mantengono stazionarie. 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net



Articoli correlati



Altro da questo autore



Martino Liquori
test 300x250
In Evidenza
test 300x250