Acerra, traffico illecito di sigarette e stupefacenti: arrestati

Si tratta di 236 Kg di sigarette e 9 panetti di hashish

ACERRA – Contrabbando di tabacco, detenzione e spaccio di notevoli quantità di stupefacenti.

Nel pomeriggio di ieri, gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato “Acerra” hanno arrestato Petrella Domenico, 41enne, e Avventurato Domenico di 28 anni, entrambi del luogo. I due uomini sono  responsabili del traffico illecito per un totale di 105 stecche di sigarette.

Avventurato, inoltre, era  in possesso di 9 panetti di sostanza marrone, risultata essere dopo l’esame specifico di tipo hashish.

Una mirata ed intensa attività investigativa, condotta dai poliziotti Commissariato Acerra, ha consentito di individuare presso l’abitazione di Avventurato Domenico, ad Acerra in via Colasanto, il luogo dove scaricavano le sigarette di contrabbando.

La serranda del garage dell’abitazione di Avventurato Domenico era chiusa, ma si percepivano dei rumori. Il Petrella non accorgendosi della presenza degli agenti l’ha aperta facendo scorgere l’Avventurato intento a sistemare le scatole e le buste nere che contenevano le stecche di sigarette prive del marchio del monopolio di Stato.

Il materiale rinvenuto è stato sottoposto a sequestro e messo a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

I due uomini sono stati posti agli arresti domiciliari, in attesa  presso il Tribunale di Nola della celebrazione del rito per direttissima.

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di >>




Articoli correlati



Altro da questo autore