Marigliano, suicidio al cimitero: domani le esequie

Redazione

MARIGLIANO - Una tragedia si è verificata nella  notte a Marigliano. Un uomo di 60 anni, molto stimato da tutti coloro che lo conoscevano, per cause ancora sconosciute, si è suicidato nel piazzale del cimitero di Marigliano.

 Giuseppe era stimato da tutti. Ha lavorato come LSU al comune di Marigliano. Si occupava di informatica . Ed era molto competente ed apprezzato nel suo lavoro.

 Questa notte ha deciso di farla finita con la vita. I familiari ne hanno denunciato la scomparsa verso l’una  di  notte  ai carabinieri di Marigliano.

I militari, agli ordini del comandante Raffaele Di Donato, hanno avviato, insieme ai familiari, immediatamente le ricerche. L’uomo oramai privo di vita,  con l’auto ancora in moto, è stato trovato nel piazzale del cimitero intorno alle tre di stanotte.

 Sul posto è stato chiamato il 118. I carabinieri , dopo aver accertato le dinamiche del fatto, hanno permesso alla famiglia di portare  la salma nella propria  abitazione di corso Vittorio Emanuele III, nel complesso di edilizia popolare dell’Ina Casa.

 Giuseppe lascia, affrante dal dolore,  la moglie e le tre amatissime figlie.  Domani mattina, 9 giugno, alle ore 11:00 nella chiesa Santa Maria delle  Grazie si svolgerà il rito funebre.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore



Napoli Club Marigliano
test 300x250
In Evidenza
test 300x250