Acerra, arrestato per evasione un pregiudicato di Casalnuovo

Redazione

Evade dai domiciliari e si volatilizza per 6 mesi. i carabinieri lo individuano e arrestano. nel covo c’era il necessario per confezionare marijuana

 

ACERRA - Il 21 settembre 2016 era stato arrestato per detenzione e spaccio di droga  ed era stato sottoposto agli arresti i domiciliari. Dal  25 novembre, però, è  evaso e si è  reso irreperibile.

Si tratta di Vincenzo Scando, un  uomo di 51 anni,  di Casalnuovo di Napoli,  già noto alle forze dell’ordine.  I carabinieri di Casalnuovo di Napoli lo hanno scovato  e catturato in  una abitazione,  in via Arezzo, ad Acerra.

 

Nel suo covo  sono stati  trovati circa  7 grammi di marijuana in confezioni e un bilancino di precisione. È  stato arrestato e portato  a Poggioreale.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore