Napoli, Posillipo: arrestati due parcheggiatori abusivi, marito e moglie

Redazione

Avevano il divieto di dimora a Napoli. Erano tornati a casa. Arrestato anche il figlio per violenza e resistenza a un pubblico ufficiale

 

NAPOLI - il 7 Aprile avevano avuto il divieto di dimora nel Comune di Napoli i due parcheggiatori, marito e moglie, abusivi. Ma in spregio all’ordine erano tornati sul loro posto di lavoro e alla loro casa di Posillipo.

Sono stati arrestati ieri dai  Carabinieri della Stazione di Posillipo, che  hanno eseguito un’Ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal GIP di Napoli su richiesta della locale Procura.

I militari, che hanno continuato a monitorare il fenomeno e i movimenti dei sette destinatari dei provvedimenti, hanno riscontrato che i due  arrestati -marito e moglie- in più occasioni erano tornati nella loro abitazione di Posillipo.

Gli arrestati sono stati condotti nelle carceri di Poggioreale e Pozzuoli. Il loro figlio, che ha reagito violentemente all’intervento dei militari, è stato arrestato per violenza e resistenza a un pubblico ufficiale.

 

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore



MM_Mariano
test 300x250
In Evidenza
test 300x250