Ercolano, difende il figlio: anziana picchiata con una mazza

Redazione

Sfondano la porta ed entrano in casa per picchiare un uomo di 33 anni, ma aggrediscono la madre che lo difende.

ERCOLANO - Due uomini buttano giù la porta di casa e aggrediscono  con una mazza di legno la padrona di casa, una 68enne , perché impedisce loro di  picchiare selvaggiamente  il figlio  di 33 anni, già noto alle forze dell’ordine.

 

Si tratta di  Scannapiecoro Ferdinando, 42enne, e un 18enne del luogo, entrambi già noti alle forze dell’ordine e al momento del raid sottoposti ai domiciliari (il primo) e alla permanenza in casa (il secondo).  

La signora ha riportato traumi al volto giudicati guaribili in 7 giorni. I responsabili sono stati individuati e arrestati poco dopo il fatto in circolo per anziani  dai Carabinieri  della tenenza di Ercolano. Sono in corso le indagini  per capire i  motivi che hanno portato al  raid

 

Il 42enne è stato sottoposto  di nuovo ai domiciliari mentre il 18enne è in attesa di rito direttissimo.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore



MM_Mariano
test 300x250
In Evidenza
test 300x250