Blitz nel napoletano, 3 arresti e 13 denunce

redazione-

NAPOLI - Alto impatto dei carabinieri. 3 persone arrestate su esecuzione di provvedimento e 13 denunciati i soggetti arrestati su provvedimento emesso dall’autorità giudiziaria. Si tratta di Muriello Luigi, un 35enne di Giugliano, già noto alle Forze dell’Ordine.

Custodia cautelare in carcere emessa per spaccio dal tribunale di Napoli nord che ha concordato con l’attività investigativa dei militari dell’aliquota operativa di Giugliano. Saverio Palma, 44enne di Qualiano, raggiunto da un ordine di carcerazione in regime domiciliare emesso dalla procura di Napoli in forza del quale dovrà espiare un residuo residua di 5 mesi di reclusione per una rapina aggravata commessa a Villaricca.

Luigi Silvestri, 43enne, anche lui di Qualiano, arrestato in esecuzione di un’ordinanza di carcerazione in regime domiciliare emessa dal tribunale di sorveglianza di
Salerno. Dovrà espiare la un residuo pena di 7 mesi per spaccio e detenzione
di stupefacente commessi ad Eboli (sa) nel 2014.

Nel corso del servizio è scattata la denuncia per 13 persone, di cui: 2 per ricettazione, 2 per furto con strappo, 2 per guida senza patente, 2 per porto illegale di armi e/o oggetti atti ad offendere e poi truffa, inosservanza dei provvedimenti dell’autorità, omessa comunicazione di armi e omessa custodia di armi, mancata esecuzione dolosa di un provvedimento del giudice, furto aggravato.


I controlli alla circolazione stradale infine hanno portato alla contestazione di 30 violazioni al c.d.s. inerenti guida senza casco, guida senza patente, mancanza di copertura assicurativa, mancata revisione.
Sequestrati 10 veicoli.

 

 


 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di >>




Articoli correlati



Altro da questo autore