Marigliano, furto alla Posta di Lausdomini

Redazione

MARIGLIANO -  L’Escalation delinquenziale non risparmia neanche gli uffici postali. Ladri alla posta di Lausdomini. Era verso le 13 quando due banditi col volto coperto sono entrati all'interno e sono scappati con la cassetta piena di soldi del  Bancomat.   Il  bottino, ancora da quantificare, è abbastanza cospicuo,  pare si  aggiri  tra i quarantamila e i sessantamila euro.   I due poi sono scappati via .

 Immediato l’intervento dei carabinieri che hanno avviato subito le indagini.   Ci sono molti punti di non ritorno su cui bisogna fare chiarezza.  Ha lasciato perplessi i militari il fatto che la porta, che doveva essere chiusa a quell'ora,  per permettere l’operazione di carica dei soldi nel Bancomat,  si  fosse aperta con una spallata dei malviventi .  

 A quanto trapela poi   i due banditi non erano neanche armati. Di certo la coppia di ladri è andata a colpo sicuro.  Aprendo la porta,   infatti, è stato  per loro non certo difficile mettere a segno il colpo.  

 I carabinieri della stazione di Marigliano, agli ordini del maresciallo Raffaele Di Donato,  hanno  immediatamente interrogato gli impiegati e   hanno avviato  da subito serrate indagini.  Tutto l’hinterland, comunque,  ultimamente sta facendo registrare un record di furti, atti intimidatori e  rapine ed è necessario intervenire  ancora di più per arginare la delinquenza. .

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore