Arsenale del clan scoperto al cimitero

Redazione

POGGIOREALE – Gli sviluppi di un’articolata indagine hanno portato gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato Montecalvario, con l’ausilio di quelli del Commmissariato Poggioreale e di un’unità cinofila, ad un controllo presso una cappella del Cimitero di Poggioreale.

Qui, all’interno di una borsa, è stata rinvenuta una piccola armeria. Avvolte in degli stracci sono state trovate: una rivoltella 32 Long CTG, una rivoltella Mondial 6 mm, una pistola mitragliatrice K1 Skorpion corredata di caricatore e silenziatore, 161 cartucce di vario calibro, un caricatore monofilare e due berretti di colore scuro.

Il sospetto degli investigatori è che il piccolo arsenale sia costituito dalle armi utilizzate dagli affiliati al clan “Mazzarella” in tutti gli episodi criminosi venuti alla luce in questi ultimi anni. L’attività investigativa è ora concentrata sulla proprietà della cappella e degli eventuali legami con il clan.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore