Casalnuovo, violazione sorveglianza speciale: 57enne in manette

Redazione

CASALNUOVO – Questa mattina c’è stata l’esecuzione di un ordine di carcerazione, ad opera dei Carabinieri della locale stazione, nei confronti di Olga Cerullo. La donna, di 57 anni, è già nota alle forze dell’ordine e ritenuta contigua al clan Veneruso.

Dovrà scontare 1 anno di  reclusione per violazione degli obblighi della sorveglianza speciale commessa a Mercogliano  nell’agosto 2014. L’arrestata, dopo le formalità di rito, è stata portata nel carcere femminile di Pozzuoli.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore