Napoli, vendita libri fotocopiati: blitz e denunce nella zona universitaria

Redazione

NAPOLI – Continuano i controlli messi in atto dalla Guardia di Finanza di Napoli nell’ambito della repografia illecita di opere tutelate dal diritto d’autore, con conseguente danneggiamento degli operatori del settore.
 
Eseguiti controlli nelle zone limitrofe ai poli universitari, operazione che ha portato all’ispezione di 14 copisterie, anche in merito alla diffusa pratica di fotocopiare testi didattici: l’attività ha permesso di rinvenire e sequestrare, nei confronti di 5 cartolibrerie-copisterie, 300 libri di testo universitari, interamente fotocopiati, e un fotoriproduttore.
 

I volumi venivano venduti per 50euro a copia, con un risparmio per gli studenti di circa il 50% del prezzo di copertina. I titolari delle attività sono stati denunciati alla locale autorità giudiziaria per violazione della legge sul diritto di autore. 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore