Nascondeva revolver e munizioni, 51enne arrestato a Napoli

Vincenzo Esposito

NAPOLI - Grazie ad una segnalazione, giunta sull’utenza 113, che indicava uno strano andirivieni in Vico Cangiani al Mercato, gli agenti della sezione “Volanti” dell’U.P.G., nella notte, hanno arrestato Nunzio Saccone, di 51 anni.
 
L’uomo, abitante in un monolocale, custodiva all’interno di un armadio un borsone in pelle, contenente due pistole e circa 120 cartucce. I poliziotti, infatti, hanno sequestrato una pistola del tipo Glock 17, calibro 9, completa di caricatore con 13 cartucce ed un Revolver 38 special, caricato con 6 cartucce.
 

Nel borsone, inoltre, sono state rinvenute anche 100 cartucce, suddivise tra il tipo 9 luger e calibro 38, tutte incamiciate in rame, che ne assicurano una più alta precisione. Le armi, entrambe con le matricole abrase ed in perfetto stato di conservazione, rinvenute nel quartiere Mercato, distante solo 5 minuti da quello di Forcella, recentemente al centro di episodi di cronaca a seguito delle cosiddette “stese”, sono state affidate agli accertamenti tecnico-balistici della Polizia Scientifica, che indagherà se sono state utilizzate nei recenti episodi criminosi.   Saccone, che al suo attivo registra solo un pregiudizio di Polizia, è stato arrestato e condotto alla Casa Circondariale di Poggioreale. 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di >>




Articoli correlati



Altro da questo autore



Angelo Bruscino
test 300x250
In Evidenza
test 300x250