Cerca di sfuggire ai Carabinieri, si schianta contro un muro: 36enne arrestato a Caivano

Redazione

CAIVANO - I Carabinieri della tenenza di Caivano hanno arrestATo in flagranza di reato Antonio Cerrito, un 36enne del Parco Verde già noto alle forze dell’ordine per reati contro il patrimonio,  al momento sottoposto alla semilibertà.
 
L'uomo è stato intercettato alla guida di una Renault che aveva poco prima rapinato con la minaccia di una pistola in località Ischitella, portandola via a un passante 61enne. Per sfuggire ai carabinieri che avevano bloccato via Cesulo ha tentato il tutto per tutto con una manovra azzardatissima: passare tra la vettura dei Carabinieri e un muro.

Il tentativo è andato male. ha sbattuto con violenza contro l’auto dei Carabinieri e il muro e l’auto si è bloccata: 2 militari hanno riportato lievi contusioni . L’uomo ha tentato comunque di continuare la fuga a piedi ma è stato inseguito e preso nella coorte di un’abitazione poco distante. Arrestato, è stato portato nella casa circondariale di Poggioreale. 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore