Furti e droga nel napoletano, scattano gli arresti: operazione alto impatto

Vincenzo Esposito

CAIVANO - I carabinieri della compagnia di Casoria all’interno del “Parco Verde” hanno scoperto un sistema di videosorveglianza e segnalazione sonora composto da un dvr, 3 telecamere che inquadravano la porta d’ingresso dell’edificio in cui è avvenuta la scoperta e un cavo elettrico lungo circa 20 metri che dal vano ascensore posto sulla sommità dell’edificio si diramava fino all’apertura dell’ascensore al piano terra, al cui capo inferiore era collegato un cicalino di richiamo elettronico.
 
Il servizio ha portato anche all’arresto di 3 uomini che a bordo di un’audi a1 non rispettando l’alt imposto dai cc di Arzano, sono stati inseguiti e bloccati lungo la via Napoli di Arzano. I soggetti sono: pasquale cristiano, 27enne, di Arzano, già noto, ritenuto elemento di spicco di un gruppo della locale c.o., Giuseppe Monfregolo, 28 anni e Giuseppe Giaccio, 38enne, entrambi di Arzano, ritenuti affiliati a un gruppo  della locale c.o.
 
La berlina, con targa straniera, è stata sequestrata. Arrestato anche pasquale Valentino, 26enne, di Afragola, già sottoposto alla detenzione domiciliare. È stato raggiunto da un ordine di carcerazione emesso dal tribunale di Napoli nord che lo condanna ad un anno per una rapina aggravata in concorso commessa a Cardito il 26.09.2013.
 
Arrestato Anche un 42enne di Afragola già noto alle forze dell’ordine,, che dovrà scontare 3 anni e 1 mese di reclusione per il reato di violenza sessuale. Gli arrestati: Cristiano, Monfregola e Giaccio sono ai domiciliari in attesa del rito direttissimo; i restanti sono stati tradotti a poggioreale.
 
Durante il servizio è scattata a carico di 4 persone la denuncia per contrabbando di t.l.e. Altri 12 soggetti invece sono stati deferiti per furto di energia elettrica. I militari hanno inoltre eseguito 16 perquisizioni personali e domiciliari a carico di soggetti già noti alle forze dell’ordine per gravi reati. Contestate infine 30 contravvenzioni al c.d.s., per lo più per guida senza casco e mancanza di copertura assicurativa. 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Vincenzo Esposito >>




Articoli correlati



Altro da questo autore