Acerra offre il proprio aiuto alle vittime del terremoto

Silvia Giustiniani

ACERRA – Dopo il terribile terremoto che ha colpito la scorsa notte il centro Italia in molti si stanno mobilitando per cercare di aiutare le popolazioni che ne sono state vittime; tra questi, il sindaco di Acerra, Raffaele Lettieri, che da questa mattina è in contatto con la Prefettura di Napoli e in collaborazione con il vescovo di Acerra Mons. Di Donna per offrire il soccorso dell’intera Comunità di Acerra anche tramite la Caritas Italiana.

 «Non possiamo che stringerci alle comunità colpite, alle famiglie delle vittime, agli sfollati, agli amministratori che stanno gestendo l’emergenza, ed a tutti i volontari che stanno operando per il soccorso», ha riferito il primo cittadino.

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Silvia Giustiniani >>




Articoli correlati



Altro da questo autore