Mariglianella, tentano rapina ed innescano inseguimento: caccia ai rapinatori seriali

Vincenzo Esposito

Tentato raid nello store Euronics di Mariglianella da una banda di rapinatori stranieri di 5 uomini. Arrestato uno del gruppo. --- FOTO ---

MARIGLIANELLA – Fine settimana di duro lavoro per i Carabinieri della Compagnia di Castello di Cisterna, alle prese con una banda di rapinatori seriali. L’ultimo tentativo di furto è stato registrato  domenica, intorno alle ore 2:30, quando i malviventi stavano compiendo il raid nello store Euronics di Mariglianella.
 
La presenza di una guardia giurata sul posto, però,  ha reso vano il tentativo di furto, innescando la loro fuga. Poi la segnalazione ai Carabinieri. Pronto l’intervento dei militari della Compagnia di Castello di Cisterna,  che hanno immediatamente individuato l’auto su cui viaggiavano i 5 rapinatori.  Ne è nato uno spettacolare inseguimento. I carabinieri a sirene spiegate hanno inseguito  i malviventi, senza mollare la presa,  per le strade cittadine  fino alla frazione di Faibano, a Marigliano.
 
Qui i ladri, vistisi in trappola, hanno abbandonato il veicolo per proseguire la fuga a piedi. Uno dei membri del gruppo è stato acciuffato. Si tratta di un cittadino straniero, residente nell’area Nord di Napoli, processato durante la giornata di ieri con rito direttissimo. L’identità dell’uomo lascia ipotizzare che l’intero gruppo sia costituito da soggetti non italiani.
 
Il controllo dell’auto, servita per la fuga dei rapinatori, ha permesso di rinvenire diversi registratori di cassa, probabilmente frutto di altri colpi eseguiti durante la stessa serata.  Un altro episodio di furto era stato registrato nella precedente notte, sabato sera, presso il bar “La Fiorente” sito in via Nazionale delle Puglie, a Mariglianella. Qui i rapinatori avevano portato con sé i tabacchi presenti all’interno del locale: non è esclusa la possibilità che si possa trattare della stessa banda di malviventi.

La tecnica utilizzata per fare irruzione all’interno degli esercizi commerciali è molto ingegnosa. I rapinatori sono in possesso di uno spray,  che, ghiacciando i lucchetti posti a difesa delle serrande, permette di spaccarli a colpi di martello. 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Vincenzo Esposito >>




Articoli correlati



Altro da questo autore