Marigliano, Izzo : Banca Generali nominata Banca dell'Anno grazie a nuovi modelli organizzativi

Nicola Riccio

Il Premio Internazionale Le Fonti 2016 premia Banca Generali . Le parole del Consulente Mariglianese Tommaso Izzo

MARIGLIANO - " L’evoluzione del modello di consulenza finanziaria e bancaria passa attraverso nuovi modelli organizzativi e Banca Generali ne interpreta uno che viene ritenuto il migliore". Questo il commento di Tommaso izzo , 40 anni di carriera , già dirigente del gruppo Intesa San Paolo ed oggi consulente professionale di Banca Generali - filiale di Marigliano - alla luce della VI edizione del Premio Internazionale Le Fonti 2016 che ha riconosciuto, nella giornata di giovedì 23 giugno presso Palazzo Mezzanotte di Milano, Banca Generali quale migliore banca dell’anno.

“ Assistere il cliente in ogni sua esigenza da quella personale a quella imprenditoriale ,passando da problematiche post-generazionali, fiscali, real-estate, ecc, - chiude il consulente mariglianese - è l'unico vero modello di consulenza vincente perché interpreta i bisogni in ogni loro componente. Banca Generali si è data questo modello organizzativo ed i consulenti di questa Banca interpretano al meglio queste competenze”

La motivazione del premio : “ Per la solidità e la continuità dimostrata nella crescita e nei record ottenuti in termini di masse gestite, di raccolta e di dividendi. Per la qualità e la professionalità della rete di promotori e per l’impegno profuso nello sviluppo di un’esperienza unica per il cliente attraverso l’uso della tecnologia e della digital collaboration”.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Nicola Riccio >>




Articoli correlati



Altro da questo autore