Napoli, Agerola - Controlli dei Nas: sequestro di prodotti in cattivo stato di conservazione

Redazione

NAPOLI – In corso un’ampia operazione eseguita dai Carabinieri del Nas di Napoli, coordinati dal Comandante Gennaro Tiano. Obiettivo è quello di garantire un estate tranquilla e sicura ai consumatori, effettuando verifiche e controlli presso gli esercizi che offrono vendita di alimenti e bevande.
 
Nell’ambito delle operazioni, è stato effettuato un intervento in via Petrone, a Napoli, al termine del quale sono stati sequestrati circa 300kg di prodotti ittici, insaccati e latticini, rinvenuti in cattivo stato di conservazione presso il supermercato affiliato CRAI. Contestualmente, insieme a personale dell’ASL NA1/Centro, si è proceduto alla chiusura di un deposito alimenti poiché privo di autorizzazione sanitaria e dei requisiti igienico strutturali.
 
Intervento anche ad Agerola, presso il Caseificio Fratelli Buonocore dove i Carabinieri del Nas di Napoli, insieme a personale della UOV ASL NA/3 Sud DS. 58, hanno proceduto al sequestro di 5 quintali di cagliata vaccina, riscontrata in cattivo stato di conservazione in quanto stoccata a temperatura ambiente, in un locale non idoneo sotto il profilo igienico sanitario.
 

Chiuso un locale affumicatoio ed uno dedicato allo stoccaggio di cagliata in quanto attivato in assenza di notifica. Oggetto del sequestro anche 2 quintali di burro e panna da burrificare. Motivo del provvedimento, la violazione in materia di rintracciabilità alimentare. 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore



ambiente300x600-2
test 300x250
In Evidenza
test 300x250