Nola, questione di "vedute": manifesti affissi e rimossi

Vincenzo Esposito

NOLA – Curiosità del fine settimana: la città di Nola si appresta ad entrare nel vivo della tradizionale Festa dei Gigli e, come da prassi, è partita la campagna pubblicitaria che accompagna la manifestazione. Tutto normale se non fosse per alcuni manifesti apparsi ieri in città, non conformi alle dimensioni degli espositori, e quindi posizionati “alla peggio”.

Una rotazione di 90 gradi per garantire l’affissione che fa a pugni con le “necessità” di lettura. Il manifesto in questione è stato oggetto di grande ilarità sul web durante l’intera giornata di ieri, aspetto che non è passato inosservato a chi di dovere: durante la mattinata di oggi è avvenuta la rimozione. 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Vincenzo Esposito >>




Articoli correlati



Altro da questo autore