Nuova minaccia virus Facebook, il messaggio arriva sempre da un amico

Vincenzo Esposito

A molti sarà già capitato di imbattersi in un nuovo virus che da giorni fa il giro del social Facebook. “Sei tu in questo video? Vergognati!” – il messaggio che viene ricevuto in posta da un amico, già cascato a sua volta nel tranello. Un video accompagna il messaggio, con invito ad aprirlo: un clic, spesso frutto della curiosità, ed il gioco è fatto. Si è stati raggiunti dal virus che sarà diffuso automaticamente a tutti i propri contatti.
 
La diffusione avviene nel medesimo modo in cui si è stati contattati, tramite messaggio privato. Nel caso in cui vi arrivasse non cliccate. Attraverso la pagina “Agente Lisa”, la Polizia di Stato spiega come difendersi dalle minacce social:
 
“Innanzitutto evitate di cliccare su link che vi sembrano strani (possibile che un mio amico mi tagghi in un video porno sulla mia bacheca?) e, poi, è bene avere un buon antivirus aggiornato.

Anche il passaparola con i vostri contatti di Facebook può risultare utile. Una buona idea è quella di scrivere un post sulla vostra bacheca dicendo a tutti gli amici che non avete taggato nessuno su video o foto e di non aprire link inviati a vostro nome perché si tratta di un virus”. 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Vincenzo Esposito >>




Articoli correlati



Altro da questo autore