Intervento dei Nas ad Acerra, sequestrate 25mila uova

Vincenzo Esposito

ACERRA – Proseguono i controlli ad opera dei Carabinieri del Nas di Napoli, coordinati dal Comandante Gennaro Tiano, mirati a contrastare i fenomeni di illegalità nel settore alimentare, garantendo la sicurezza del consumatore.
 
Nel corso delle operazioni è stato eseguito un intervento ad Acerra, in contrada Pagliarono, dove è stato deferito in stato di libertà C.G.A., 59enne del posto, in qualità di legale rappresentante della società avicola e centro di imballaggio uova “F.lli Carbone”.

Motivo del provvedimento, l’aver apposto sulle uova fresche data di deposizione e termine minimo di conservazione falsi, nonché codice identificativo aziendale diverso. Al termine delle operazioni sono state sequestrate circa 25mila uova. 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Vincenzo Esposito >>




Articoli correlati



Altro da questo autore