Scisciano, sequestrata discarica abusiva: padre e figlio segnalati alla Procura

Giuseppe Monda

--FOTO--

SCISCIANO - Gli uomini della Polizia Provinciale di Nola, agli ordini del Responsabile ten. Andrea Valente e della Comandante dott.ssa Lucia Rea, hanno sottoposto a sequestro preventivo d’urgenza un terreno agricolo di circa tremilacinquecento mq. sito a Scisciano.
 
Sullo stesso era stata realizzata una discarica di rifiuti speciali, pericolosi e non pericolosi, costituiti da inerti da demolizione, rifiuti ferrosi in pessimo stato di conservazione e arrugginiti, batterie esauste, pneumatici di autocarri e di un mezzo cingolato, rifiuti legnosi, tutti stoccati su nudo terreno e  all' intemperie.
 

Al termine del controllo il proprietario dell’area e il figlio, gestore della discarica e noto imprenditore edile della zona, sono stati segnalati alla Procura della Repubblica di Nola, per aver realizzato una discarica abusiva, un' attività di gestione illecita di rifiuti speciali pericolosi e non pericolosi, e per cambio destinazione d'uso del terreno sequestrato. L' Autorità Giudiziaria ha convalidato prontamente l' operato della P.G. (in basso le FOTO)

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Giuseppe Monda >>




Articoli correlati



Altro da questo autore