Faida di Ercolano: ricostruito duplice omicidio Ascione-Montella

Vincenzo Esposito

ERCOLANO – Questa mattina l’esecuzione, ad opera dei Carabinieri della Compagnia di Torre del Greco, di un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal Gip del Tribunale di Napoli su richiesta della Dda partenopea, nei confronti di 5 esponenti del clan camorristico “Birra-Iacomino” e 4 del clan “Lo Russo”, in relazione agli omicidi di Mario Ascione e Montella Ciro, avvenuti ad Ercolano l’11 marzo 2013.
 
14 collaboratori di giustizia hanno reso possibile, insieme a numerosi riscontri, la ricostruzione della vicenda che si inserisce nella feroce guerra di camorra tra “Ascione-Papale” e “Birra-Iacomino”. Le vittime furono trucidate con numerosi colpi di pistola all’esterno di una sala giochi di Corso Resina: si trattava del reggente del clan Ascione ed il suo guardaspalle.
 
L’omicidio costituiva una risposta eclatante all’assassinio di Infante Giuseppe, cognato del capoclan Giovanni Birra, e sanciva proprio in ragione del livello apicale delle vittime, la temporanea affermazione sul territorio d’Ercolano dei Birra-Iacomino.
 
Secondo quanto ricostruito dagli inquirenti, l’omicidio fu decretato dai vertici del clan “Birra-Iacomino” dai penitenziari dove si trovavano ristretti, attraverso messaggi veicolati all’esterno. Fu eseguito con il supporto logistico degli affiliati al citato clan, insieme ad un gruppo di fuoco fornito dal clan “Lo Russo”. I killers attesero diverse ore in un lido balneare di Torre del Greco, prima della “battuta”.
 
I destinatari del provvedimento restrittivo eseguito nella giornata odierna, tutti già detenuti, sono:
 
Per i “Birra Iacomino” - Birra Giovanni, 53enne; Zeno Stefano, 50enne; Fioto Lorenzo, 64enne; Uliano Ciro, 49enne; Viola Enrico, 45enne.

Per i “Lo Russo” – Lo Russo Carlo, 49enne; Perfetto Raffaele, 45enne; Pecorelli Oscar, 37enne; Tipaldi Massimo, 35enne. 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di >>




Articoli correlati



Altro da questo autore



ASM Service Mercedes Benz Marigliano
test 300x250
In Evidenza
test 300x250