Marigliano, sventato colpo in gioielleria

Redazione

MARIGLIANO - Un nuovo raid delinquenziale si è verificato ieri sul territorio di Marigliano. Questa volta , però, il tentativo di furto in una gioielleria è stato sventato dai carabinieri.

E' successo ieri alle ore 16:30 circa, poco prima dell'apertura. L'uomo in pieno giorno ha tentato di rompere i catenacci della serranda. Persone che hanno visto il tutto hanno allertato i carabinieri.

Sul  posto  si sono portati i Carabinieri della stazione di Marigliano, agli ordini del comandante Raffaele Di Donato  e una pattuglia di Castello di Cisterna, che hanno trovato l'uomo che aveva già rotto la serratura della porta d'ingresso e stava  tentando di entrare nella gioielleria Fiorenza sul Corso Umberto I.

 Alla vista dei militari, il malvivente  si è dato alla fuga, ma è stato riconosciuto e arrestato nei pressi della Circumvesuviana. Si tratta di un uomo di 38 anni, Luigi Valentino, 38 anni, residente a Marigliano, già noto alle forze dell'ordine.  

Qualche settimana fa era stato arrestato per aver rubato stereo in  alcune auto: gli inquirenti pensano sia il ladro seriale dei furti alle auto in  via  San Marco, che denunciammo da queste pagine.  Sono stati trovati e sottoposti a sequestro vari arnesi atti allo scasso. Dopo le formalità di rito è stato posto agli arresti ai domiciliari in attesa di rito direttissimo.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore



ASM Service Mercedes Benz Marigliano
test 300x250
In Evidenza
test 300x250