Marigliano: scomparse, e ritrovate, due 14enni di Marigliano

Redazione

MARIGLIANO - Ieri è stata un giornata di terrore, finita bene per fortuna, per due famiglie di Marigliano. Due ragazze di 14 anni dalle ore 12:30 della mattina, sono scomparse nel nulla. Le due ragazze, che frequentano il Liceo Albertini di Nola, non sono andate a scuola e si sono recate a casa della nonna di una delle due, che abita a Lausdomini. Qui hanno trascorso qualche ora, poi sono uscite dicendo di andare all’edicola, erano le 12:30. Sono state viste per l’ultima volta a Piazza Valentino, dopodiché il nulla: si sono perse le tracce.

L’allarme è scattato all’ora di pranzo, quando non hanno fatto ritorno a casa, tenendo contemporaneamente spenti i loro cellulari. Le famiglie allora si sono rivolte ai carabinieri della stazione di Marigliano,   a cui è stata presentata regolare denuncia, che hanno avviato immediatamente le indagini.

Più passavano le ore e più saliva la tensione nei familiari, che non sapevano cosa pensare se a un loro volontario allontanamento o addirittura a un rapimento. La bella notizia arriva dai carabinieri della stazione di Marigliano, che durante le loro scrupolose indagini avevano intercettato i cellulari delle due ragazze nella zona della Stazione Centrale di Napoli.

Lo zio di una delle ragazze subito si è portato nei pressi della stazione, erano le ore 18:30 di ieri sera, quando le ha viste sedute su un marciapiede. La bella notizia data ai genitori è stata accolta con un grosso sospiro di sollievo. Le ragazze non hanno voluto spiegare il motivo del loro allontanamento.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore



ASM Service Mercedes Benz Marigliano
test 300x250
In Evidenza
test 300x250