San Gennaro Vesuviano, nascondeva pistola con matricola abrasa: arrestata coppia del posto

Vincenzo Esposito

SAN GENNARO VESUVIANO – Doppio arresto eseguito dai Carabinieri della stazione locale. Si tratta di Sepe Salvatore, 35enne del luogo già noto alle forze dell’ordine e ritenuto appartenente al clan camorristico dei “Fabbrocino”; e Pagano Annalisa, 30enne del luogo, incensurata.

Nel corso di perquisizione domiciliare i Carabinieri hanno rinvenuto, nella loro abitazione, un revolver smith & wesson calibro 38 con matricola abrasa e 6 cartucce nel tamburo, nonché 34 munizioni dello stesso calibro. Il tutto era stato occultato al’interno di un mobiletto della cucina. La donna è ora ai domiciliari mentre l’uomo è stato tradotto a Poggioreale. 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di >>




Articoli correlati



Altro da questo autore



MM_Mariano
test 300x250
In Evidenza
test 300x250