Marigliano, furto e contrabbando di sigarette: due arrestati

Redazione

MARIGLIANO – I carabinieri della compagnia di Castello di Cisterna hanno effettuato un servizio coordinato ad alto impatto, predisposto per contrastare fenomeni d’illegalità diffusa, ed eseguito insieme a colleghi del Reggimento Campania.
 
Nell’ambito delle operazioni è stato tratto in arresto Vincenzo Camaldoli, 60enne residente a Marigliano nel rione Pontecitra e già noto alle forze dell'ordine. È stato raggiunto da un ordine di carcerazione emesso dalla Procura di Nola: dovrà espiare sei mesi di reclusione per detenzione e vendita di sigarette di contrabbando commesse a Marigliano nel 2012.

Stesso epilogo per un altro mariglianese, Armando Picone, 38enne residente a Pontecitra e già noto alle forze dell'ordine. È stato raggiunto da un ordine di carcerazione emesso dalla Procura di Nola: dovrà espiare un anno di reclusione per un furto commesso a Cicciano nel 2014.

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore